L’ambiente cognitivo

17 febbraio 2016 Semiotica

appunti

 

La comunicazione ha come funzione primaria la cognizione: chi comunica vuole plasmare o intaccare le cognizioni del proprio destinatario. Un ambiente cognitivo per un individuo è l’insieme di fatti che gli sono manifesti. Spieghiamoci.

Gli apparati per il trattamento dell’informazione devono avere una memoria a lungo e breve termine, nonché di un luogo in cui far reagire le nuove informazioni in entrata con parte delle conoscenze già registrate. Questo particolare ambiente di lavoro si chiama ambiente cognitivo.

L’ambiente cognitivo è l’insieme dei fatti mantenuti attivi in un certo momento da un apparato per il trattamento dei dell’informazione (fatti manifesti).

Un fatto si dice manifesto quando un individuo è capace di rappresentarsi mentalmente lo stesso fatto, e di accettare la sua rappresentazione come vera o probabilmente vera.

Tutti i fatti che riempiono la mente in un determinato momento, e che si riescono a rappresentare, sono l’ambiente cognitivo dell’individuo.