Esempi di architettura di rete

18 marzo 2016 Informatica

appunti

Dal punto di vista funzionale, larchitettura di rete può essere vista come i componenti hardware di una rete (scheda di interfaccia di rete e cavo di collegamento), combinato con i dettagli tecnici relativi all’effettivo modo di funzionamento.1

Rete peer-to-peer

Se si devono collegare non più di cinque nodi, probabilmente converrà optare per la rete peer-to-peer. In questa configurazione, viene intercollegata una singola catena di computer: un’opzione raccomandata è il dispositivo di controllo centrale, hub. Ciascun computer è sullo stesso livello degli altri e può condividere file e periferiche collegate alla rete. Qualsiasi computer della rete che renda disponibili applicazioni, file, stampanti o spazi di memorizzazione per gli altri computer è un server. Le risorse non sono raggruppate su un computer centrale, ma sono condivise dal computer in cui risiedono.

Rete client-server

Se si devono collegare almeno sei nodi, e lavorare con file di grandi dimensioni come database o informazioni aggiornate di frequente, la scelta migliore è la rete client-server. Il client è il programma che costituisce l’ interfaccia con l’ utente e che si occupa di richiedere e

presentare i dati. Il server invece si occupa solo del mantenimento, del reperimento e dell’ invio dei dati al client che li ha richiesti.

Normalmente client e server sono installati su macchine diverse: il primo si trova sul computer locale utilizzato dall’ utente finale (che ha quindi bisogno di sapere solo come funziona il suo programma client), il secondo si trova sul sistema remoto, e l’ utente non ha alcun bisogno di conoscerne il funzionamento.3