Come inserire le note a pie’ di pagina

6 ottobre 2015 Tesi di laurea

note a pie' pagina

 

Le note a pie’ di pagina sono una parte fondamentale di una tesi di laurea compilativa e non, quindi è bene saperle gestire. E tranquilli! È facilissimo. State solo attenti a controllare sempre la formattazione del documento, poiché sappiamo bene che Word ogni tanto gioca brutti scherzi.

Nel pannello di controllo trovate alla voce Riferimenti: Inserisci nota a pie’ di pagina, basta cliccarci sopra ed il gioco è fatto. Se avete bisogno di cambiare lo stile, basta cliccare su Stile e successivamente su Testo nota a pie’ di pagina per cambiare la nota secondo i vostri desideri, o le indicazioni del professore.

Utilizziamo una nota per indicare una citazione bibliografica, o un concetto estrapolato da una parte di testo e da noi rielaborato; una nota però può anche essere semplicemente esplicativa.

Generalmente, una nota si compone di: cognome e nome dell’autore del testo, titolo del testo, casa editrice e città, anno di stampa, pagina di riferimento.

Esempio:

D’Achille P., L’italiano contemporaneo, Il Mulino, Bologna, 2010, pag. 54.

Facile no?